stiamo tranquilli…

Bar Sport 2020: dal tennico al tactico?

Bar Sport 2020: dal tennico al tactico?

0 commenti

Una volta c’era il tecnico da bar detto anche il tennico o il professore, che parlava un italiano leggermente modificato con citazioni latine,  sine qua non (siamo qua
noi) o fiat lux (faccia lei) rimpastava termini inglesi: croch (cross), frobil (football), usava termini innestati, esempio: Janich, il vecchio baluastro della difesa rossoblù (baluastro = baluardo + pilastro) e aveva come nemesi l’uomo col cappello. (cit. ovviamente)

Oggi invece c’è il tattico di internet anzi,  in onore del maestro Guardiola, il táctico che sa tutto di diagonali, half space, juego de posición, si abbevera alle statistiche di who scored, un determinista per cui la partita non poteva che finire così e non riconosce più il genio, coraggio, il sacrificio  o anche la fortuna.

Almeno una volta al bar, dice Giulio Gori su Juventibus* si alzava il gomito e tutto finiva in gloria.

*Sì è un sito di tifosi juventini ma è un articolo che possono leggere tutti.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.