stiamo tranquilli…

Breve guida di sopravvivenza all’ansia

0 commenti

A cura di @MMM.

Giulia Polvara su Vision scrive dell’ansia, partendo dalla descrizione dei suoi episodi di attacchi d’ansia e continuando descrivendo cos’è e come funziona l’ansia:

Provate a ricordare un momento particolare della vostra vita in cui, per un motivo o per l’altro, vi siete sentiti paralizzati dalle preoccupazioni. Il torace stretto dalle palpitazioni troppo ravvicinate. Lo stomaco annodato, la mente in una corsa convulsa da un pensiero all’altro. Tutto ciò che sarebbe potuto andare storto in quel momento era lì, di fronte a voi, pronto per essere sezionato, scomposto in tutti gli scenari più o meno verosimili, in cui la peggiore delle ipotesi si sarebbe certamente concretizzata.

Immagine da Flickr (Mirko Waltermann).

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.