stiamo tranquilli…

Chiamiamolo col suo nome

di Don Draper • 8 Feb 2018 • 0 commenti 4

Su suggerimento di @Don Draper.

Un articolo su Cineforum critica l’uso del doppiaggio dei film in Italia:

Scambiare e quindi giustificare, come fa Fazio, una tragedia culturale (il doppiaggio) per un’“abitudine” – fino a esporre al ridicolo non soltanto una trasmissione (di prima serata, sul più importante canale nazionale pubblico) ma un intero Paese e la sua “cultura” – la dice lunga non soltanto sulla becera arretratezza con cui l’Italia, da sempre, guarda al cinema e ai suoi prodotti, i film, ma anche sulla persistente inefficacia dei tanti, ricorrenti tentativi – mi viene in mente al volo, senza fare ulteriori ricerche, Italo Calvino: «È una prova di barbarie italiana credere che un film doppiato equivalga a un film che parla la propria lingua» – di sollevare la questione (e in effetti scrivere questo pezzo è del tutto inutile).

 

Cultura, Feat

Le recensioni del film Sono Tornato

Le recensioni del film Sono Tornato

di non ne ho • 4 Feb 2018 • 0 commenti 5

A cura di @Non ne ho (modificato).

È uscito in questi giorni il film Sono tornato, rifacimento del film tedesco Lui è tornato (Er ist wieder da) ma con protagonista Benito Mussolini al posto di Adolf Hitler. 

Cultura, Feat

Uma Thurman ha raccontato al New York Times di essere stata aggredita sessualmente da Harvey Weinstein

Uma Thurman ha raccontato al New York Times di essere stata aggredita sessualmente da Harvey Weinstein

di hookii • 3 Feb 2018 • 0 commenti 0

L’attrice americana Uma Thurman ha raccontato al New York Times la storia del suo rapporto con il produttore cinematografico Harvey Weinstein e di quello con il regista Quentin Tarantino, dicendo che il primo la aggredì sessualmente durante la produzione di

The post Uma Thurman ha raccontato al New York Times di essere stata aggredita sessualmente da Harvey Weinstein appeared first on Il Post

Cultura, Ex feed