stiamo tranquilli…

Il paradosso dell’ignoranza

0 commenti

A cura di @Mirror

Antonio Sgobba su Il Tascabile parla dell’ “effetto Dunning-Kruger”, per cui le persone pochissimo esperte hanno una scarsa consapevolezza della loro incompetenza,  e lo collega al fenomeno speculare della “sindrome dell’impostore”, per cui i più competenti tendono a sottovalutare le proprie competenze:

Il più delle volte gli ignoranti non sanno di essere ignoranti, suggeriscono Dunning e Kruger. In effetti, se cerchiamo di capire che cosa non sappiamo attraverso l’introspezione potremmo non ottenere nulla. Possiamo continuare a chiederci “Che cosa non so?” fino allo sfinimento, e darci delle risposte, ma non esauriremmo mai il campo infinito della nostra ignoranza. Guardarsi dentro non sempre porta risultati soddisfacenti, l’unico modo per uscire dalla propria metaignoranza è chiedere agli altri.

Immagine da Wikimedia.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.