stiamo tranquilli…

La Corte UE contro la prescrizione italiana

0 commenti

A cura di @Count Duckula.

Il 5 dicembre la Corte di Giustizia Europea ha deciso che in caso di contrasto tra una norma italiana (in questo caso sulla prescrizione per i reati di frode dell’IVA) e gli interessi dell’Unione, il giudice italiano deve disapplicare la norma nazionale. Questo conclude una vicenda iniziata nel 2014 e che ha agitato le aule italiane in questi anni.

immagine da Flickr.

 

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.