stiamo tranquilli…

La volta della Cappella Sistina: evoluzione di un’idea

0 commenti

A cura di @Alan Cowan.

Gli affreschi di Michelangelo sulla volta della Sistina non sono un’opera monolitica: tra i primi riquadri e gli ultimi corre un’evoluzione stilistica sostanziale che corrisponde a una progressiva liberazione di uno spirito e di un talento terribili, nel senso migliore del termine, che segneranno per sempre la storia dell’arte.
E prima di Michelangelo lassù c’era qualcos’altro…

 

Immagine da Wikimedia Commons.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.