stiamo tranquilli…

Una critica alle statistiche sulla vivibilità delle città italiane

di Roberto • 6 Dic 2017 • 0 commenti 0

A cura di @Roberto.

Una critica ai parametri utilizzati dal Sole 24 Ore per elaborare le statistiche sulla vivibilità delle città italiane in questo articolo pubblicato su The Vision:

Ci sono caratteristiche che non hanno nulla a che vedere con quelle che tiene in considerazione la classifica: i ritmi di vita, il clima, il cibo, il patrimonio artistico, il paesaggio umano e culturale in cui si sceglie di vivere.

 

Feat, Italia