stiamo tranquilli…

Trapianto microbiota fecale. Efficace anche quello per via orale

0 commenti

A cura di @Perodatrent.

Da parecchi anni il batterio Clostridium difficile è stato identificato come responsabile di gravi infezioni intestinali, in genere dopo terapie antibiotiche prolungate. La spiegazione è che gli antibiotici eliminano la popolazione microbica preesistente e favoriscono la sopravvivenza di poche specie, tra cui il C. difficile.

Una tecnica terapeutica che si è dimostrata efficace per combatterla è l’inoculazione nel colon di popolazioni di batteri intestinali provenienti da persone sane, una volta effettuate con metodi artigianali, ora in colonscopia.

Uno studio recente dimostrerebbe che l’inoculazione del microbiota fecale funziona anche se fatta per via orale.

 

Immagine da Wikimedia Commons.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.