stiamo tranquilli…

Toyota e Suzuki faranno uno scambio di capitale azionario e collaboreranno nella ricerca sulle auto a guida autonoma

Toyota e Suzuki faranno uno scambio di capitale azionario e collaboreranno nella ricerca sulle auto a guida autonoma

di hookii • 28 Ago 2019 • 0 commenti 0

Toyota e Suzuki, due aziende automobilistiche giapponesi, hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per un reciproco scambio di capitale azionario, con lo scopo di sviluppare insieme soluzioni tecnologiche di vario tipo, comprese quelle per le automobili che si guidano
Continua a leggere: Toyota e Suzuki faranno uno scambio di capitale azionario e collaboreranno nella ricerca sulle auto a guida autonoma
Fonte: il Post Economia

 

FEED

La Nuova Zelanda ha vietato alle persone di nuotare con i delfini tursiopi nella Baia delle Isole

La Nuova Zelanda ha vietato alle persone di nuotare con i delfini tursiopi nella Baia delle Isole

di hookii • 28 Ago 2019 • 0 commenti 1

Il governo della Nuova Zelanda ha vietato alle persone di nuotare con i delfini tursiopi (Tursiops truncatus) dato che, secondo una ricerca dell’agenzia statale che si occupa della difesa dell’ambiente, le interazioni con le persone «hanno un grosso impatto sulle
Continua a leggere: La Nuova Zelanda ha vietato alle persone di nuotare con i delfini tursiopi nella Baia delle Isole
Fonte: il Post Scienza

 

FEED

La famiglia Sackler, proprietaria dell’azienda farmaceutica Purdue, sarebbe disposta a cederla per risolvere i problemi legali legati alla crisi degli oppioidi

La famiglia Sackler, proprietaria dell’azienda farmaceutica Purdue, sarebbe disposta a cederla per risolvere i problemi legali legati alla crisi degli oppioidi

di hookii • 28 Ago 2019 • 0 commenti 2

Secondo una fonte anonima del New York Times, la famiglia Sackler, proprietaria dell’azienda farmaceutica Purdue Pharma, è disposta a rinunciare alla guida della società e pagare 3 miliardi di dollari (2,7 miliardi di euro) per chiudere con un accordo migliaia di
Continua a leggere: La famiglia Sackler, proprietaria dell’azienda farmaceutica Purdue, sarebbe disposta a cederla per risolvere i problemi legali legati alla crisi degli oppioidi
Fonte: il Post Mondo

 

FEED