stiamo tranquilli…

È stata assegnata la scorta a un giudice per gli insulti ricevuti nei commenti di un post su Facebook di Matteo Salvini

È stata assegnata la scorta a un giudice per gli insulti ricevuti nei commenti di un post su Facebook di Matteo Salvini

0 commenti

È stata assegnata la scorta al giudice Gerardo Boragine per gli insulti ricevuti nei commenti di un post su Facebook del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Boragine era stato giudice in un processo in cui erano stati assolti 26 giovani denunciati
Continua a leggere: È stata assegnata la scorta a un giudice per gli insulti ricevuti nei commenti di un post su Facebook di Matteo Salvini
Fonte: il Post Italia


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.