stiamo tranquilli…

È stato trovato il corpo di un ingegnere italiano disperso da luglio sulle Ande, in Perù

È stato trovato il corpo di un ingegnere italiano disperso da luglio sulle Ande, in Perù

0 commenti

Il corpo di Alberto Fedele, un ingegnere di 30 anni volontario della organizzazione non governativa WeWorld, è stato trovato dalle squadre di ricerca sul nevaio del Chicòn, a San Isidro Chicòn, sulle Ande, nella provincia di Urubamba, in Perù. L’uomo
Continua a leggere: È stato trovato il corpo di un ingegnere italiano disperso da luglio sulle Ande, in Perù
Fonte: il Post Mondo


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.