stiamo tranquilli…

Enzo Bianchi ha lasciato il Monastero di Bose, dopo una controversia durata più di un anno

Enzo Bianchi ha lasciato il Monastero di Bose, dopo una controversia durata più di un anno

0 commenti

Il monaco e teologo cristiano Enzo Bianchi ha lasciato il Monastero di Bose, che aveva fondato nel 1968, al termine di una controversia che durava da più di un anno. Nel maggio del 2020 la Chiesa cattolica aveva deciso di allontanare
Continua a leggere: Enzo Bianchi ha lasciato il Monastero di Bose, dopo una controversia durata più di un anno
Fonte: il Post Italia


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.