stiamo tranquilli…

Google ha cambiato alcune impostazioni nelle sue app che potrebbero mettere in pericolo la privacy delle donne che cercano di abortire negli Stati Uniti

Google ha cambiato alcune impostazioni nelle sue app che potrebbero mettere in pericolo la privacy delle donne che cercano di abortire negli Stati Uniti

0 commenti

Google ha annunciato di aver cambiato alcune impostazioni nelle sue app che avrebbero potuto mettere in pericolo la privacy delle donne che cercano di avere un aborto: la decisione è arrivata dopo che la Corte Suprema americana ha cancellato il
Continua a leggere: Google ha cambiato alcune impostazioni nelle sue app che potrebbero mettere in pericolo la privacy delle donne che cercano di abortire negli Stati Uniti
Fonte: il Post Internet


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.