stiamo tranquilli…

Il nuotatore statunitense Ryan Lochte è stato squalificato per 14 mesi per una violazione delle regole antidoping

Il nuotatore statunitense Ryan Lochte è stato squalificato per 14 mesi per una violazione delle regole antidoping

0 commenti

Il 33enne nuotatore statunitense Ryan Lochte è stato squalificato per 14 mesi per una violazione delle regole antidoping. Lochte è stato squalificato dall’agenzia statunitense antidoping (USADA) per aver fatto ricorso a terapia endovenosa, l’infusione di sostanze direttamente nelle vene. Lochte non

The post Il nuotatore statunitense Ryan Lochte è stato squalificato per 14 mesi per una violazione delle regole antidoping appeared first on Il Post.

Fonte: il Post Sport


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.