stiamo tranquilli…

La cestista statunitense Brittney Griner, arrestata in Russia a febbraio, si è dichiarata colpevole di contrabbando di droga

La cestista statunitense Brittney Griner, arrestata in Russia a febbraio, si è dichiarata colpevole di contrabbando di droga

0 commenti

Giovedì la cestista statunitense Brittney Griner, arrestata in Russia a febbraio, si è dichiarata colpevole di contrabbando di droga. Griner era stata arrestata durante una perquisizione all’aeroporto Sheremetyevo di Mosca, in arrivo dagli Stati Uniti, perché aveva con sé alcune cartucce per un
Continua a leggere: La cestista statunitense Brittney Griner, arrestata in Russia a febbraio, si è dichiarata colpevole di contrabbando di droga
Fonte: il Post Mondo


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.