stiamo tranquilli…

La condanna di Claudette Colvin, che nel 1955 in Alabama si ribellò alle leggi segregazioniste, è stata cancellata

La condanna di Claudette Colvin, che nel 1955 in Alabama si ribellò alle leggi segregazioniste, è stata cancellata

0 commenti

Nel 1955 durante la segregazione razziale, a Montgomery, in Alabama, Claudette Colvin si rifiutò di rinunciare al suo posto su un autobus, nove mesi prima che Rosa Parks diventasse famosa per aver fatto la stessa cosa. Colvin, che all’epoca aveva
Continua a leggere: La condanna di Claudette Colvin, che nel 1955 in Alabama si ribellò alle leggi segregazioniste, è stata cancellata
Fonte: il Post Mondo


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.