stiamo tranquilli…

Lo scrittore australiano Yang Hengjun, detenuto in Cina da gennaio, è stato formalmente accusato di spionaggio

Lo scrittore australiano Yang Hengjun, detenuto in Cina da gennaio, è stato formalmente accusato di spionaggio

0 commenti

Lo scrittore australiano Yang Hengjun, detenuto in Cina dallo scorso gennaio, è stato formalmente accusato di spionaggio, un’accusa che in Cina è punibile anche con la pena di morte. A renderlo noto sono stati l’avvocato di Yang e il governo
Continua a leggere: Lo scrittore australiano Yang Hengjun, detenuto in Cina da gennaio, è stato formalmente accusato di spionaggio
Fonte: il Post Mondo


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.