stiamo tranquilli…

«Mi chiamo Khaled e sono un trafficante»

«Mi chiamo Khaled e sono un trafficante»

0 commenti

Un trafficante di esseri umani, in Libia: un estratto dal libro della giornalista Francesca Mannocchi, che ne racconta la storia
Continua a leggere: «Mi chiamo Khaled e sono un trafficante»
Fonte: il Post Cultura


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.