stiamo tranquilli…

Tre medici dell’ospedale di Verona sono stati sospesi per le infezioni batteriche nella terapia intensiva neonatale e pediatrica

Tre medici dell’ospedale di Verona sono stati sospesi per le infezioni batteriche nella terapia intensiva neonatale e pediatrica

0 commenti

Da oggi, 5 settembre, sono sospesi tre medici dell’Ospedale Donna e Bambino di Borgo Trento, a Verona, in seguito all’esito della relazione della Commissione regionale sui casi di infezione causati dal batterio Citrobacter koseri nei reparti di terapia intensiva neonatale
Continua a leggere: Tre medici dell’ospedale di Verona sono stati sospesi per le infezioni batteriche nella terapia intensiva neonatale e pediatrica
Fonte: il Post Italia


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.