stiamo tranquilli…

☆ La peste di Giustiniano

67 commenti

Su suggerimento di @Roberto Il Guiscardo

Un articolo di qualche anno fa sul sito zweilawyer.com racconta la peste di Giustiniano che colpì il mondo mediterraneo nel VI secolo e le conseguenze politiche ed economiche che questa epidemia ebbe nel lungo periodo.

Tutto ebbe inizio nell’ estate del 541, in uno dei momenti più delicati per l’Impero Romano d’Oriente. Giustiniano, ultimo Imperatore ad essere di madrelingua latina, aveva intenzione di strappare l’Italia ai Goti, mentre la campagna d’Africa si era già conclusa con l’annientamento del regno dei Vandali. Nessuno però aveva fatto i conti con i topi infetti che portarono la peste bubbonica nel porto egizio di Pelusium, e da lì nella quasi totalità delle coste mediterranee.

 

Immagine da Wikimedia Commons

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.