stiamo tranquilli…

Game of Quirinale: quarti di finale

di S1m0n • 20 Gen 2022 • 0 commenti 16

Cari mucchi,

per prendere con leggerezza le delicate elezioni del Presidente della Repubblica (prima votazione il 24/1) abbiamo ideato un contest che permette di scegliere il candidato preferito dalla comunità di Hookii. 

Feat, Internet

rovine con profeta, Pannini

Il futuro dei conservatori

di Giorgio Libretti • 20 Gen 2022 • 0 commenti 4

Il Mulino, a firma Steven Forti, propone un’analisi dello stato attuale del mondo conservatore in Occidente.

Il Partito popolare europeo (Ppe), pur essendo ancora il primo partito a Bruxelles nonostante l’espulsione dei tredici deputati di Fidesz, ha ottenuto il 21% dei voti alle elezioni europee del 2019, quando nel 2014 era al 29,4% e cinque anni prima sfiorava il 36%.

 

Feat, Politica

La responsabilità individuale è solo per i poveri [EN]

di NedCuttle21(Ulm) • 20 Gen 2022 • 0 commenti 7

Jacobin Magazine pubblica un’intervista – originariamente uscita su Solidaire, in francese – allo scrittore francese Édouard Louis. L’autore di Il caso Eddy Bellegueule riflette sul rapporto tra dominati e dominanti, proponendo un’interpretazione del fenomeno dei gilet gialli – e delle ragioni alla base della loro protesta – diversa rispetto a quella offertaci a suo tempo dai media tradizionali. 

Feat, Politica

La storia del DDT

di Madame Moitessier • 19 Gen 2022 • 0 commenti 11

Due articoli di Medium e dello Science History Institute parlano della storia del DDT, una storia complessa che comprende tanto grandi vittorie come l’eradicazione della malaria dai paesi dal clima temperato, che hanno garantito a Paul Herman Müller il premio Nobel per la medicina nel 1948, quanto altrettanto grandi problematiche ambientali legate al meccanismo di azione dell’insetticida e alla sua persistenza nell’ambiente

Feat, Scienza

Un’intervista a Cartier-Bresson: «In fotografia i “forse” non esistono» [EN]

di f2a • 16 Gen 2022 • 0 commenti 6

Il New York Times propone un’intervista a Henri Cartier-Bresson sul significato della fotografia e gli strumenti dell’arte fotografica.

L’intervista, realizzata nel 1971 ma sbobinata solo nel 2011, riprende molte convinzioni del maestro francese, la cui carriera è stata così importante da meritarsi l’appellativo di occhio del secolo, a cominciare dal disinteresse (o nausea) mostrato verso i ferri del mestiere:

Ce la fa a parlare un po’ della sua attrezzatura?

 

Cultura, Feat