stiamo tranquilli…

Perché dipingersi la faccia di nero è sempre un insulto razzista

di alberto • 23 Nov 2019 • 0 commenti 2

Oiza Q. Obasuyi spiega su The Vision perché dipingersi la faccia di nero è considerato un insulto razzista.

Fingersi neri per un giorno, per una festa in maschera o per un talent show risulta essere una presa in giro nei confronti di chi è nero 24 ore su 24, con tutto ciò che ne deriva: da aggressioni verbali o fisiche gravi, a micro-aggressioni giornaliere, luoghi comuni, stereotipi o commenti fuori luogo sulla propria pelle o sulla propria provenienza.

 

Cultura, Feat

Bar Collante / 23.11.2019

Bar Collante / 23.11.2019

di hookii • 23 Nov 2019 • 0 commenti 0

Uno spazio per fare quattro chiacchiere.

Vuoi parlare subito di un argomento? Credi che ci sia una breaking news? Non hai voglia di segnalare un articolo, perché non “vale” una segnalazione, ma credi che comunque possa sviluppare una discussione? 

Bar