stiamo tranquilli…

Dopo Atiyah: a che punto siamo con la congettura di Riemann?

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Alberto Saracco e Alessandro Zaccagnini, approfittando dell’avvenuto annuncio della dimostrazione della celebre congettura di Riemann da parte del matematico britannico Michael Atiyah, propongono su MaddMaths! una descrizione del processo di validazione della ricerca in matematica, i cui tempi risulterebbero spesso, per vari motivi, piuttosto lunghi. Gli autori provano anche a ricostruire, con un linguaggio settoriale, la storia dietro la formulazione della congettura, esprimendosi al contempo circa l’importanza di una sua effettiva dimostrazione.

Immagine da wikimedia.

 

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.