stiamo tranquilli…

Il traditore Fini tradito da una destra sempre nel ghetto

Il traditore Fini tradito da una destra sempre nel ghetto

di Benito Lussomini • 14 Ott 2021 • 0 commenti 3

Huffington Post pubblica un articolo di Filippo Rossi (leader di Buona Destra) su Fini e il tentativo dei conservatori italiani di emanciparsi dall’estremismo:

Fratelli d’Italia è nata culturalmente e psicologicamente contro tutto ciò che Gianfranco Fini aveva rappresentato fino a quel momento: contro i ripetuti tentativi di smarcarsi al centro rispetto a chi voleva che i postfascisti facessero ancora i cani rabbiosi della destra estrema, contro il dialogo con i gollisti francesi, contro l’operazione liberale con l’elefantino di Segni, contro la visita in Israele, contro il “male assoluto”, contro tutto ciò che vagheggiava il taglio definitivo di un cordone ombelicale non tanto con il fascismo ma con l’esaltazione autoreferenziale della propria ghettizzazione.

 

Politica