stiamo tranquilli…

Il primo ministro francese si è detto disponibile a modificare parte della contestata riforma delle pensioni

Il primo ministro francese si è detto disponibile a modificare parte della contestata riforma delle pensioni

di hookii • 11 Gen 2020 • 0 commenti 3

In risposta alle proteste contro la riforma delle pensioni, che in Francia vanno avanti da diverse settimane, il primo ministro francese Edouard Philippe ha fatto sapere in una lettera che il governo è disposto, a certe condizioni, a ritirare la parte
Continua a leggere: Il primo ministro francese si è detto disponibile a modificare parte della contestata riforma delle pensioni
Fonte: il Post Mondo

 

FEED

Il futuro delle pubblicità?

di GiMa • 11 Gen 2020 • 0 commenti 5

Ha fatto molto discutere la nuova pubblicità della ######, che non descriveremo per non togliervi la sorpresa, ma che ha suscitato diversi interrogativi, tra cui quelli New York Times: e’ questo il futuro delle pubblicità, dove il prodotto entra nella comunicazione in modo sempre piu defilato e coperto da messaggi di ispirazione sociale o addirittura politica? 

Cultura, Feat

Gli omicidi stradali non sono tutti uguali

di ecomostro • 11 Gen 2020 • 0 commenti 3

Un breve articolo di Frank Cimini su Il Riformista propone un parallelo tra il recente incidente mortale che ha visto come protagonista il figlio di un regista e quello che ha visto come protagonista la figlia di due magistrati, riscontrando notevoli differenze sia in termini di copertura mediatica (o assenza della stessa) che in termini di esami alcolemici e tossicologici (o assenza degli stessi). 

Feat, Italia

Il viaggio migrante

di NedCuttle21(Ulm) • 11 Gen 2020 • 0 commenti 6

Su Il Tascabile, Andrea Staid riflette sulle ragioni da cui originano i fenomeni migratori, analizzando le rotte percorse attualmente dai migranti di provenienza africana, asiatica e mediorientale e descrivendo il sistema di affari illeciti intorno alle loro partenze e ai loro lunghi viaggi. 

Feat, Mondo

Il CIO ha ribadito il divieto per gli atleti di fare proteste politiche alle Olimpiadi di Tokyo

Il CIO ha ribadito il divieto per gli atleti di fare proteste politiche alle Olimpiadi di Tokyo

di hookii • 11 Gen 2020 • 0 commenti 1

Il 9 gennaio il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha pubblicato un documento di tre pagine in cui ha presentato le linee guida che ribadiscono che tipo di proteste non sportive gli atleti potranno fare durante le Olimpiadi di Tokyo, che inizieranno il
Continua a leggere: Il CIO ha ribadito il divieto per gli atleti di fare proteste politiche alle Olimpiadi di Tokyo
Fonte: il Post Sport

 

FEED