stiamo tranquilli…

Calenda sprona Draghi

Calenda sprona Draghi

0 commenti

Carlo Calenda sull’Huffington Post esorta Draghi a rovesciare il banco, proporre un patto di fine legislatura ai partiti per rimanere a Palazzo Chigi senza dover convivere con i continui veti incrociati:

I tre punti fondamentali di questo accordo sono piuttosto intuitivi.
1) In primo luogo la risposta alla pandemia attraverso l’istituzione di un vero obbligo vaccinale e la definizione di protocolli automatici di contenimento di possibili future ondate pandemiche, in modo da evitare che una discussione politica infinita ritardi l’azione di prevenzione.
2) L’implementazione dei 51 provvedimenti approvati dal governo per ottenere i fondi del PNRR. Con tutto il rispetto per il Presidente del Consiglio le vere sfide per l’Italia (efficienza della PA e capacità di spesa) devono ancora iniziare, e non è vero che qualsiasi governo sarebbe in grado di affrontarle. Anzi, è vero il contrario, nessun governo fino ad ora è riuscito in questo compito.
3) Occorre varare poi una risposta strategica all’aumento dei costi energetici utilizzando i proventi delle aste ETS, l’uso delle riserve strategiche e la ripresa della produzione di gas. Serve una nuova Strategia Energetica Nazionale seria e pragmatica.

 

 

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.