stiamo tranquilli…

Cambiare le cose è maledettamente difficile

0 commenti

Su suggerimento di @NedCuttle21(Ulm).

Su Internazionale, il duro commento di Valeriu Nicolae, rom romeno attivista per i diritti umani, sulla povertà e sul discutibile lavoro delle istituzioni internazionali per porvi rimedio.

Non ho la più pallida idea di cosa io sia. Potrei essere quasi qualsiasi cosa, ma mi sento parte di tutto. Ho visto troppi luoghi colpiti da disgrazie e non mi lascio andare facilmente. Ma il modo in cui mi guarda il bambino mi strazia il cuore.
C’è odore di letame, di cadavere, di sudore e di sporcizia. Mi chiedo che diavolo ci faccio qui. Potrei benissimo farmi gli affari miei, limitarmi a scrivere rapporti impeccabili e costruirmi una solida carriera di chiacchierone ben pagato.

 

“”by alessandro piazza is licensed under CC BY-NC-SA 2.0


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.