stiamo tranquilli…

Casaleggio, le ambiguità che pesano sul M5s

Casaleggio, le ambiguità che pesano sul M5s

0 commenti

Su suggerimento di @Lowresolution.

Un articolo di Gabriela Colarusso pubblicato su Lettera 43 spiega come lo scandalo seguito alle inchieste sul progetto del nuovo stadio di Roma sollevi ancora una volta domande sul ruolo ambiguo della Casaleggio & Associati, e in particolare di Davide Casaleggio e delle sue ingerenze nelle nomine al Comune di Roma.

Il rapporto tra la società di Casaleggio e il Movimento Cinque stelle è anche stato oggetto di un documentario, intitolato The Choice, e nel gennaio del 2018 il Foglio aveva publicato uno statuto dell’Associazione Rousseau per provare come Davide Casaleggio avesse ottenuto un forte controllo sul partito e sulle sue scelte politiche, secondo quello che Marco Canestrari su Medium definisce “metodo Casaleggio”, un soft power dove  politica, affari e relazioni personali si intrecciano in un conflitto di interessi piuttosto ingrovigliato.

Su Repubblica, dietro paywall, è stata pubblicata un’intervista a Davide Casaleggio sul suo ruolo nella vita politica del Movimento.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.