stiamo tranquilli…

La dieta dei palpigradi

0 commenti

Andrea e Valeria rispondono all’ascoltatrice Sara riguardo alle rispettive carriere universitarie da fisico e biotecnologa. Tra corsi e esperienze di laboratorio, dubbi e certezze entrambi si dichiarano contenti delle proprie scelte. Sara chiede anche notizie sulle discriminazioni di genere in accademia, dopo qualche spunto di riflessione si rimanda l’argomento a una delle prossime puntate per evitare di fare una puntata di 3 ore.

Giuliano intervista Valentina Balestra, ricercatrice del Politecnico di Torino e appassionata di natura e palpigradi che ci fa scoprire cos’è la biologia sotterranea e come si fa a collaborare con l’associazione Biologia sotternea Piemonte, gruppo di ricerca di cui Valentina è vicepresidente.

Tornati in studio lanciamo il contest per barze brutte, Andrea ci regala due perle e ride da solo per una delle due, ma ci rimettiamo al parere degli ascoltatori per decretare la vincitrice.

Infine parliamo di gruppi sanguigni, noti per trasfusioni di sangue e per le diete del gruppo sanguigno, che non hanno alcun fondamento scientifico… ma non tutti sanno che i gruppi sanguigni possono avere un ruolo anche in altre patologie e in particolare nelle infezioni. Sembra che alcuni virus infatti infettino preferenzialmente individui di gruppo sanguigno A e sono usciti alcuni lavori, in cui per ora c’è solo correlazione, tra rischio di ospedalizzazione per COVID-19 e gruppo sanguigno A.

La nuova puntata di Scientificast è su Spreaker


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.