stiamo tranquilli…

La mia vita a caccia delle onde gravitazionali

0 commenti

Su suggerimento di @NedCuttle21(Ulm) (modificato).

Il Tascabile pubblica un estratto del libro La musica nascosta dell’universo, l’autobiografia, uscita postuma, del compianto Adalberto Giazotto (1940 – 2017), il fisico padre di Virgo, l’apparato sperimentale che nell’agosto del 2017 ha registrato il passaggio delle deboli increspature dello spazio, note come onde gravitazionali, prodotte da uno scontro tra due buchi neri.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.