stiamo tranquilli…

La paralisi del sonno come metafora

0 commenti

Dario de Marco parla sull’Indiscreto dell’importanza culturale della paralisi del sonno.

Chi soffre di sleep paralysis nei momenti precedenti all’addormentamento è cosciente e mentalmente presente, ma non riesce a comandare il corpo, che resta immobile. Questo disturbo ha un parallelo simmetrico nel sonnambulismo – ma se il sonnambulismo era metafora dell’epoca vittoriana-freudiana, in cui la maggiore preoccupazione era perdere il controllo di sé, la paralisi del sonno si può elevare a metafora della vita contemporanea, in cui quello che angoscia è avere coscienza di sé senza riuscire a incidere sulla realtà.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.