stiamo tranquilli…

L’affirmative action nelle scuole di New York irrita gli asiatici americani [EN]

0 commenti

A cura di Perodatrent

Il sindaco di New York, Bill De Blasio, ha annunciato qualche mese fa un piano di “azione affermativa” per migliorare la diversità di composizione delle scuole superiori cui si accede con un esame di ammissione.
Qualche settimana fa gli studenti di origine asiatica hanno fatto ricorso contro questa decisione, che interpretano come una mossa per ridurre la percentuale di studenti di origine asiatica e aumentare quella di studenti di origine africana e “latinos”.

At present, Black and Hispanic students make up 68% of the New York City high school population, but only 9% gained admission to a specialized high school. At the same time, Asian Americans make up 16% of the city’s public school population, but take up nearly 75% of seats at Stuyvesant, 66% at Bronx Science and 60% at Brooklyn Tech.

Immagine: Reginasphotos


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.