stiamo tranquilli…

Le parole del 2021 e quella da non dire nel 2022

Le parole del 2021 e quella da non dire nel 2022

0 commenti

Tutti gli studiosi di linguistica fanno l’elenco delle parole dell’anno, da intendersi come le più usate o le più rappresentative, per l’inglese lo hanno fatto l’Oxford Languages, il Merriem Webster e il 7 gennaio lo farà l’American Dialect Society.

Per l’italiano non risulta che ci siano iniziative simili da parte di enti culturali riconosciuti allora andiamo sul blog Terminologia etc curato da Licia Corbolante. Anche per quest’anno ovviamente la scelta non può che ricadere su termini legati alla pandemia.

Per l’anno appena iniziato invece sempre Licia Corbolante implora di non pronunciare gli anni come gli anglofoni.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.