stiamo tranquilli…

L’energia al centro e il mondo intorno

0 commenti

L’energia serve per fare qualunque cosa, ed è quindi uno degli elementi principali che muove la politica estera degli stati. L’Italia non fa eccezione: infatti, anche se il nostro paese è in grado di produrre la maggior parte dell’energia che poi viene utilizzata dalla nostra industria, dalla nostra agricoltura e dalle nostre famiglie, allo stesso tempo deve importare le materie prime che servono a far funzionare gli impianti di produzione. 

Ciò crea una dipendenza tra l’Italia, che compra, e gli stati che invece forniscono le materie prime necessarie per arrivare al prodotto finito.
L’energia è uno dei dossier più geopolitici che esiste. Nel quarto episodio della 2ª stagione di Cavour, Francesco Maselli ne discute con Alessandro Aresu, esperto di affari internazionali e politiche pubbliche e consigliere scientifico della rivista Limes, e Lorenzo Colantoni, ricercatore del programma “Energia, clima e risorse” dell’Istituto Affari Internazionali (IAI).

La nuova puntata di Cavour si può ascoltare su Spreaker.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.