stiamo tranquilli…

“O Uommibatto”: Perché i Preraffaelliti erano ossessionati dal vombato

0 commenti

Su suggerimento di @Anna.

L‘indiscreto pubblica una traduzione di un articolo di Angus Trumble sul “pittore Dante Gabriel Rossetti e della curiosa passione degli artisti Preraffaelliti per il vombato – la “più bella tra le creature di Dio” – che ha trovato casa nelle loro poesie, nella loro arte, e, per un breve periodo, anche nelle loro abitazioni”

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.