stiamo tranquilli…

Parco Nazionale del Pollino: uno scrigno di biodiversità faunistica

0 commenti

Un articolo di Fame di Sud descrive attraverso una serie di fotografie didascaliche parte della biodiversità animale del Parco Nazionale del Pollino.

Il Parco Nazionale del Pollino con i suoi 192.565 ettari è l’area protetta più estesa d’Italia e una delle più estese d’Europa. La sua vastità, l’elevata variabilità geologica, la variegata morfologia e orografia e quindi l’altrettanto elevata varietà di habitat ospitano una grande biodiversità animale di elevato valore scientifico e naturalistico. Una esaustiva trattazione della fauna del Parco Nazionale del Pollino richiederebbe una corposa monografia, ma in questa sede ci limiteremo a un breve excursus sulle entità più rare e meritevoli di tutela, così come su quelle che si distinguono per la loro bellezza o rilevanza ecologica, e non ce ne vogliate se ci siamo lasciati guidare dalle nostre personali preferenze.

 

“Pollino” by f.ciri is licensed under CC BY 2.0 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.