stiamo tranquilli…

Perché in Egitto e Arabia Saudita non è il caso di spingere sull’acceleratore

0 commenti

A cura di @Quantus.

Formiche ha discusso con Luciano Bozzo delle relazioni tra Italia, da un lato, ed e Egitto e Arabia Saudita, dall’altro.

“Fare un’analisi della politica estera nazionale, allo stato attuale delle cose, non è compito dei più semplici: io comunque temo non vi sia una vera strategia d’insieme. Cosa non nuova, perché soprattutto nella storia più recente del Paese mi pare manchi la volontà e capacità di elaborazione di una grande strategia nazionale”, spiega Luciano Bozzo, presidente del corso di Laurea magistrale in Relazioni internazionali all’Università di Firenze e direttore del Corso in Intelligence e sicurezza nazionale. “Gli episodi ricordati sono accomunati più da una coincidenza temporale che da un calcolo politico. In definitiva si sommano, per certi versi pericolosamente, fatti e logiche diverse”, aggiunge il professore.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.