stiamo tranquilli…

Perché la musica italiana degli anni ’80 è così popolare in Russia?

0 commenti

A cura di @Ercole Bazzicaluva

Chiunque sia stato in Russia avrà notato con stupore i manifesti che pubblicizzano i concerti di Toto Cutugno, dei Ricchi e Poveri, di Pupo e di altri protagonisti della musica italiana degli anni ’80.

Se vi siete chiesti come mai questi cantanti siano così popolari e come fosse possibile che la musica italiana – cioè di uno stato membro della NATO e ad economia “capitalista” – fosse distribuita ufficialmente in Unione Sovietica, questo video del canale YouTube di Stefano Tiozzo vi spiegherà tutto partendo dal rinascimento, passando per Valentina Tereshkova ed arrivando a vette di kitsch che devono essere viste per essere credute.

— Immagine da Wikimedia Commons


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.