stiamo tranquilli…

Sorpresa: le api sanno (anche) fare addizioni e sottrazioni

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Secondo uno studio realizzato da un un team di ricercatori australiani e francesi, le api sarebbero in possesso di capacità cognitive numeriche avanzate. Ne parlano un articolo di Scienze Fanpage e uno pubblicato su MaddMaths!.

Le api da miele (Apis mellifera) comprendono la matematica e riescono a fare addizioni e sottrazioni. Si tratta dell’ennesima, straordinaria capacità svelata in questi operosi insetti; in precedenti studi avevano già dimostrato di comprendere il concetto di zero, inoltre, attraverso una incredibile e ipnotica danza, sono in grado di spiegare alle altre api dove si trovano i fiori col nettare.

A dimostrare che le api sanno fare l’aritmetica di base è stato un team di ricerca internazionale guidato da scienziati del laboratorio Bio-inspired Digital Sensing (BIDS) dell’Università RMIT di Melbourne (Australia) e del Centro di Biologia Integrativa dell’Università di Tolosa, Francia, che hanno collaborato con i colleghi dell’Università Monash. Gli scienziati, coordinati dal professor Adrian G. Dyer, docente presso l’ARC Centre of Excellence for Nanoscale BioPhotonics dell’ateneo di Melbourne, sono giunti a questa conclusione dopo sottoposto 14 api libere a un affascinante esperimento.

Immagine da Flickr – Luis Mata.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.