stiamo tranquilli…

Anche Dbrs declassa il rating dell’italia a BBB a causa del No al referendum

Anche Dbrs declassa il rating dell’italia a BBB a causa del No al referendum

di unit • 14 Gen 2017 • 0 commenti 7

A cura di @unit.

Il 13 gennaio 2017 Dbrs ha ridotto il rating dell’Italia da A a BBB, seguendo le altre tre agenzie di rating universalmente riconosciute, menzionando

una combinazione di fattori, inclusa l’incertezza sulla capacità politica di realizzare le riforme strutturali e la persistente debolezza del sistema bancario, in un periodo di crescita fragile

Il declassamento in sé non dovrebbe avere conseguenze dirette sulla capacità dell’Italia di finanziarsi sul mercato, dato che le altre tre agenzie di rating già avevano declassato i titoli di stato italiani. 

Economia, Feat