stiamo tranquilli…

Manny Pacquiao: Death by a thousand of left hands

di HugoFiala • 1 Mag 2015 • 92 commenti 5

Su suggerimento di @HugoFiala, da crampisportivi, 29 aprile 2015.

 

Massimiliano Mastroluca racconta la storia di Manny Pacquiao, pugile campione del mondo ed eroe moderno per i filippini, che domani disputerà la Battle for Greatness, un incontro di pugilato contro Floyd Mayweather di cui si parla da almeno 6 anni (anche su hookii)

 

Bene, il 2 maggio 2015 io tiferò e piangerò, in ogni caso, per Emmanuel Dapidran Pacquiao: unico pugile nella storia a essere stato campione del mondo in otto diverse categorie di peso, Congressman, predicatore, attore, cantante, giocatore professionista di basket nonché pilastro fondamentale dell’identità nazionale filippina odierna, motivo di speranza e santissimo eroe di una nazione oppressa quanto infinitamente orgogliosa, idolo sacro di un popolo intero che in ogni suo match vive attimi dilatati di redenzione lasciandosi trascinare in un vortice di esaltazione collettiva.

 

Sport