stiamo tranquilli…

Tre anni di ricerche sull’immagine #thedress, e una lezione di umiltà [EN]

0 commenti

A cura di @Perodatrent.

Tre anni fa fu postata su Tumblr la foto sovraesposta di un abito a strisce orizzontali nere e blu. Immediatamente il web fu riempito dalle discussioni delle persone che -invece dei colori blu e nero- vedevano i colori come bianco e oro.

Research Digest, rivista della British Psychological Society, fa oggi il punto delle ricerche sulla differenza di percezione tra le persone. Ci sono spiegazioni che fanno rientrare il processo di visione dei colori nell’ambito di un fenomeno noto, la “costanza di colore”, ma rimane ancora non spiegato come mai metà della popolazione vede l’immagine in un modo, mentre l’altra metà la vede in modo differente. E peggio, la continua a vedere a strisce nere e blu nonostante sia stata addestrata a vederla bianca ed oro, e viceversa.

La conclusione è che

“…the fact is that researchers have failed to come up with a theory that can satisfactorily explain the dichotomic behaviour of the population when viewing said optical illusion.”

Immagine da pxhere.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.