stiamo tranquilli…

Beata ma non troppo

Beata ma non troppo

0 commenti

È il 28 gennaio 1671 quando Clemente X, eletto al soglio da nemmeno un anno, con un “breve” proclama beata Ludovica Albertoni, una terziaria francescana vissuta a cavallo tra quattro e cinquecento.
Per quanto la sua agiografia riporti dei più che convenienti episodi di estasi e levitazione, Ludovica, fino all’ascesa al soglio di Emilio Altieri in arte Clemente X, non sembrava essere nella rampa di lancio della Congregazione per i Riti, ma la beatificazione ha un motivo abbastanza preciso.

Ne parla un post su Speculum Artis.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.