stiamo tranquilli…

Il successo della Lega, i media e le crisi migratorie

Il successo della Lega, i media e le crisi migratorie

0 commenti

Se esaminiamo più attentamente la crescita leghista nel 2018 e nel 2019 possiamo identificare tre fasi. Una prima fase di forte crescita avviene tra le elezioni e la nascita del governo insieme al Movimento 5 Stelle, cioè tra il 4 marzo e il 1° giugno 2018: in questa fase la Lega guadagna 10 punti percentuali, passando dal 14% al 24% in tre mesi. Una seconda fase di crescita segue il varo del Conte I, coincidendo con l’estate 2018: nei primi tre mesi di governo il Carroccio cresce infatti di altri 7-8 punti. In una terza e più lunga fase, collocabile tra giugno 2018 e maggio 2019, la Lega cresce in maniera lieve ma costante, fino a sfondare il muro del 35% nei mesi immediatamente successivi al voto europeo del 26 maggio 2019. Con la caduta del Conte I, però, il partito di Salvini sembra essersi riassestato sui livelli precedenti alle elezioni europee.

Ne parla un articolo su Youtrend.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.