stiamo tranquilli…

La crisi dell’eroina sintetica negli USA potrebbe mettere termine all’era dell’oppio in Messico.

0 commenti

A cura di @Perodatrent.

Il Guardian informa sulla situazione attuale dei contadini che coltivano oppio in Messico per il mercato USA.

I contadini messicani da anni hanno riconvertito parte delle loro colture nella produzione di oppio, contando sulla presenza di un mercato USA che richiedeva eroina. Da qualche anno il mercato USA è stato invaso da un oppioide sintetico, il fentanyl, prodotto in Cina a prezzi molto più bassi, che mette fuori mercato l’eroina prodotta dall’oppio.

La “crisi del fentanyl” sembra riuscire a mettere fine alla produzione messicana di oppio, cosa che non era riuscita dopo decenni di intervento militare.

“I knew it was illegal, but I took the risk – and thanks to la goma I raised my family,” said García as he regarded the red, pink and purple flowers. “But now it’s over: my children are grown, the goma era is finished.”

Immagine di apertura via Wikipedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.