stiamo tranquilli…

L’emergenza-coronavirus-8-11-aprile-2021

0 commenti

Sul sito della protezione civile si può vedere una mappa della situazione in Italia (qui c’è la versione per dispositivi mobili). Su VirusConV si possono trovare i dati per la situazione mondiale. Il sito del Sole 24 ore fornisce dati e mappe aggiornate e qui potete trovare infografiche aggiornate sulla base dei dati del Ministero della Salute. Qui la situazione della copertura vaccinale.

Qui trovate la pagina ufficiale di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) con tutte le ultime novità sugli studi condotti in Italia. Qui trovate gli aggiornamenti settimanali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità)
Se ci sono articoli che vorreste vedere nel prossimo post segnalateli qui.
Manteniamo leggibili i post sulla pandemia.
Facciamo uno sforzo contenendo gli OT e le risse: leggere le discussioni centrate sull’argomento è utile a tutti

E se l’ex direttore del CDC avesse ragione sui laboratori di Wuhan? [EN]

di Temp

Josh Rogin per il Washington Post commenta le dichiarazioni alla CNN dell’ex direttore del CDC Robert Redfield, che riterebbe probabile l’ipotesi della fuga dal laboratorio e su come sia l’OMS che l’amministrazione Biden abbiano richiesto indagini più approfondite citando esplicitamente preooccupazioni circa interferenze politiche da parte cinese.

Rogin inoltre critica la politicizzazione delle indagini e riporta le preoccupazioni dell’esperto di biosicurezza Richard H. Ebright, direttore del Waksman Institute of Microbiology, sulla pericolosità dei programmi di ricerca “gain of function” che comporterebbero un rischio concreto di scatenare pandemie future a fronte di benefici modesti.

If Redfield is right, that would mean China bears some accountability for the outbreak, which will greatly complicate already tense relations. If Redfield is right, that would also mean the U.S. government had a big role in supporting the research that resulted in the pandemic outbreak. If Redfield is right, the current response plan could greatly increase, not reduce, the risk of another pandemic.

These are all very unpleasant facts. But facts are stubborn things. And we have no choice but to pursue all possible theories and accept whatever truth the facts lead to. This must be done in a nonpolitical way, to show Beijing and the world that we still have the ability to place public health and truth above the narratives to which we have become beholden.

 

Origine della pandemia, Stati Uniti e Gb criticano Oms: “Indagare su fuga da laboratorio”

di Bubu

Gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno criticato aspramente un rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità sugli inizi della pandemia di coronavirus a Wuhan, accusando implicitamente la Cina di “negare l’accesso a dati e campioni completi e originali”. La dichiarazione, firmata anche da altri 12 paesi tra cui Australia e Canada, è arrivata duramente sulla scia di un’ammissione martedì da parte del capo dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, secondo cui l’indagine “non era abbastanza ampia” e gli esperti avevano faticato ad accedere informazioni grezze durante la loro visita di quattro settimane a Wuhan a gennaio. Tedros ha quindi evocato la possibilità di una nuova indagine proprio per indagare sulla possibile fuga da un laboratorio cinese come origine del virus

Ne parla Rainews


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.