stiamo tranquilli…

L’emergenza coronavirus – 9 maggio – 22 maggio 2022

0 commenti

Sul sito della protezione civile si può vedere una mappa della situazione in Italia (qui c’è la versione per dispositivi mobili). Su VirusConV si possono trovare i dati per la situazione mondiale. Il sito del Sole 24 ore fornisce dati e mappe aggiornate. Qui la situazione della copertura vaccinale.

Qui trovate la pagina ufficiale di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) con tutte le ultime novità sugli studi condotti in Italia. Qui trovate gli aggiornamenti settimanali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità)
Se ci sono articoli che vorreste vedere nel prossimo post segnalateli qui.

I vaccini spray potrebbero fermare tutte le varianti di COVID-19

di Francysar

Le scienze riassume la nuova frontiera dei vaccini anti-corovirus: i vaccini spray, che non solo sarebbero decisamente più facili da trasportare e somministrare ma anche assicurerebbero maggior protezione:

Per bloccare completamente le infezioni, gli scienziati vogliono effettuare inoculazioni nel sito in cui il virus entra in contatto per la prima volta con l’organismo: il naso. In tal modo, chiunque, restando a casa propria, potrebbe semplicemente spruzzarsi i vaccini nelle narici, rendendo la preparazione molto più facile da somministrare. Attualmente, ci sono otto di questi vaccini nasali in fase di sviluppo clinico e tre in studi clinici di fase 3, in cui vengono testati su ampi gruppi di persone. Ma la produzione di questi vaccini si è rivelata lenta, a causa della difficoltà di creare formulazioni sicure ed efficaci per questo approccio pionieristico.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.