stiamo tranquilli…

L’emergenza coronavirus – 9 Novembre – 11 Novembre 2020

0 commenti

Sul sito della protezione civile si può vedere una mappa della situazione in Italia (qui c’è la versione per dispositivi mobili). Su VirusConV si possono trovare i dati per la situazione mondiale. Il sito del Sole 24 ore fornisce dati e mappe aggiornate e qui potete trovare infografiche aggiornate sulla base dei dati del Ministero della Salute

Qui trovate la pagina ufficiale di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) con tutte le ultime novità sugli studi condotti in Italia. Qui trovate gli aggiornamenti settimanali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità)
Se ci sono articoli che vorreste vedere nel prossimo post segnalateli qui.

I lockdown per la Covid-19 sono il prezzo da pagare per non essere capaci di isolare i malati.

Il Guardian riporta il parere di Margareth Harris, una dei portavoce della WHO, a proposito della Covid-19 e dei lockdown.

Secondo la Harris, la WHO non raccomanda i lockdown, ma continua a ripetere che la chiave per controllare l’epidemia è trovare i malati, tracciare i contatti e mettere in quarantena i positivi e i loro contatti.

Sotto questo punto di vista, l’Europa non sta facendo bene, rispetto ai paesi asiatici, e non perché questi siano tutti poco democratici: Taiwan è un paese liberale, ma ha ottenuto ottimi risultati.

“For me, the big missing link in what’s going on in many European countries is management of isolation… That’s not just isolation of people who are sick – it’s isolation of people who have contacts and are first-degree contacts…

They don’t think they have Covid, because they feel fine, and even if they are told they should stay home, they don’t feel a strong social obligation or they do not necessarily have that reinforced as happens in some countries.

So for instance, in a place like Hong Kong, you would be called every day, or the police come to your house,” she said.

 

Manteniamo leggibili i post sulla pandemia.
Facciamo uno sforzo contenendo gli OT e le risse: leggere le discussioni centrate sull’argomento è utile a tutti.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.