stiamo tranquilli…

L’invenzione dell’uomo bianco – Parte I

0 commenti

Nel primo di una serie di cinque articoli, il giornalista Cesare Alemanni indaga le origini dell’istituzione del razzismo in America.

In questo primo “capitolo” si racconta di come, nella Virginia del ‘600, un preciso tragitto politico porti alla creazione della categoria giuridica del “white man” e, di riflesso, all’ordinamento della schiavitù congenita del “black man”.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.