stiamo tranquilli…

Uccisi in Centrafrica tre giornalisti russi

0 commenti

A cura di @ergonomico.

La Stampa riporta la morte di tre giornalisti, che si trovavano in Centrafrica per realizzare un documentario sui mercenari del Gruppo Wagner, un’organizzazione paramilitare russa.

Altri tre nomi si aggiungono al tragico elenco dei giornalisti uccisi mentre erano impegnati in inchieste scomode per il Cremlino. Si tratta di Orkhan Dzhemal, Aleksandr Rastorguyev e Kirill Radchenko, ammazzati lunedì notte in Repubblica Centrafricana in circostanze poco chiare.

Immagine da Pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.